Archive for the ‘donne’ Category

Buon Ada Lovelace Day!

24, mar 2010

Se non sapete chi è Ada Lovelace, suggerisco un veloce ripassino qui. Figlia di Byron (il poeta, sì), è stata una matematica ed è nota per essere stata la prima programmatrice (ossia colei che ha scritto il primo programma informatico della storia). Il linguaggio di programmazione Ada è così chiamato in suo onore. L’Ada Lovelace […]

Venerdì scorso alla GGD di Milano, Leonora era seduta di fronte a me, con l’immancabile macchina fotografica in mano. Qui gli scatti della serata. Nella pagina di ogni foto su Flickr, come ad esempio qui, c’è scritto: All rights reserved. Che vor dì? Se vuoi usare una di quelle foto, devi contattare Lyonora e metterti […]

Lunghi weekend

14, dic 2009

Quello appena trascorso è stato un weekend lungo e faticoso almeno quanto una settimana di lavoro intenso. Venerdì sera sono stata alla GGD#10 di Milano. Sabato mi sono spostata a Bologna per la GGD#5 e lungo il viaggio ho fatto delle interessanti conversazioni con la mia compagna di viaggio, Michela. Per l’occasione Cecilia e Linda […]

Ieri pomeriggio sono stata a Pisa, all’Internet Governance Forum Italia, perché ero relatrice nell’ultima sessione della giornata. La prima impressione appena entrata nell’auditorium è stata “Così pochi?”. A fronte di un nutrito tavolo di relatori sedevano in sala una cinquantina di persone. Il mio tentativo di live blogging (su Facebook qualcuno tra i miei contatti […]

  • Read More
  • Commenti disabilitati su IGF: reti sociali – cosa è pubblico, cosa è privato

Agosto è un mese crudele con Wikipedia. Quest’anno ha iniziato Zichichi parlando di internet, il giornale radio RAI mi ha chiesto un commento sull’affidabilità di Wikipedia, l’ANSA ha rilanciato con il controllo delle bio dei viventi citando i tedeschi, Radio 3 Scienza ha cercato di intervistarmi per parlarne (ma io ho avuto problemi con il […]

Capita con una certa frequenza che l’uso di un tal medicinale venga autorizzato dopo appropriata sperimentazione scientifica e capita anche che l’uso venga vietato. Di solito non è che la cosa faccia notizia. Pare che per la pillola abortiva RU486 la situazione sia diversa: ancora prima che venisse presa una decisione (tra le latre cose […]

  • Read More
  • Commenti disabilitati su RU486 ed i falsi dibattiti

Qualche tempo fa ho scoperto con la solita domandona (“e come sta XXX? come mai non l’hai portata?”) che due amici dopo millenni si erano lasciati e lui mi ha “rimbrottata”: “ma scusa, non l’hai visto su Facebook il cambio di stato?”. Err, no! Ieri Anobii mi avvisa di avermi inserito in libreria un libro […]

Selvaggiàti

22, mag 2009

Ieri sera sono stata ospite di Codice Internet a teatro per Women @ Internet Show – Le donne e il Web si incontrano a teatro. Perché ci sono andata? 1. perché mi hanno invitato 2. perché ero curiosa di come avrebbero creato un target dove un target non c’è 3. per avere qualche elemento in […]

Cadere in basso

21, ago 2008

Carolina Kostner è una brava pattinatrice. Giovane, carina e vincente quel tanto che basta da far accendere molte lucine nelle teste dei creatori di idoli “usa e getta”. Insomma, quando ti ricapita una ventenne con la faccia ancora fanciullesca, un palmarès da far morire di invidia, uno splendido futuro da iper-campionessa che le si apre […]

  • Read More
  • Commenti disabilitati su Cadere in basso

La notizia è passata prima che il sito aprisse sulla lista web-women-italy, oggi ne parla Guido Vetere e rilancia su un’altra lista: Web al femminile è online. Guido nota lo spottone pubblicitario di Microsoft, io ci aggiungo anche di Donna Moderna, di Dove e di That’s amore. Ma quel che mi sconvolge è la palese […]


top