Archive for the ‘open source’ Category

Imola e poi Roma

20, mag 2011

È un periodo intensissimo questo, in cui riesco a tirare il fiato solo ogni tanto. Ho un paio di impegni interessanti nel giro del prossimo mese: lunedì 23 sono a Imola per OPEN GENERATION l’identità della nuova generazione organizzato da CNA Next Emilia Romagna (qui il programma) e partecipo alla tavola rotonda “Open Innovation, Open […]

  • Read More
  • Commenti disabilitati su Imola e poi Roma

La prossima Wikimania, l’assemblea mondiale dei wikimediani, si terrà ad Haifa dal 4 al 7 agosto 2011. La scelta ha seguito un iter che si è consolidato negli anni: ci sono state delle candidature (quattro) tra le quali una giuria ha scelto la vincitrice; a tutti i candidati sono state fatte pubblicamente alcune domande, sia […]

Durante il Festival delle Libertà Digitali Antonio Bernardo è venuto a raccontarci di Matematica C3, il primo manuale di matematica pubblicato con licenza Creative Commons (CC-BY-NC-SA 2.5 Italia, per essere precisi). Se ricordo bene il costo del manuale cartaceo è pari a 5€ (grazie alla collaborazione di due sponsor). Matematica C3 Un paio di giorni […]

Luca mi segnala questo corso: ”Il Software Libero nella pubblica amministrazione – Le opportunità per gli enti e le imprese venete”, che si terrà a Feltre a partire dal 4 dicembre. Tra i docenti c’è anche Flavia Marzano

  • Read More
  • Commenti disabilitati su Un corso su software libero e PA

Parte dal passato con una rievocazione che continua a tornare al presente il post di oggi sul blog di WMF per (ri)lanciare la raccolta di idee per lo Strategic Planning. We are asking everyone and anyone who cares about the future of Wikimedia to help collaboratively develop and write a five year strategic plan for […]

Non c’è un errore di stampa nel titolo, intendo proprio parlare di WikiMedia, Wikimedia Italia nella fattispecie. Esce oggi il 26esimo numero di Wikimedia News, il bollettino dell’associazione. Nel mio lungo editoriale si parla di: * programma per l’anno prossimo (APS e 5×1000, delega ai soci delle attività, ottenimento della personalità giuridica, rivitalizzazione dei progetti, […]

Questioni di mappa

10, giu 2009

Sabato sono stata a OSMit, la prima conferenza italiana di Open Street Map. Qui è disponibile una sintesi della due giorni e qui si possono scaricare le presentazioni. Sabato qualcuno mi ha chiesto se esisteva ancora WikiMapia, un incrocio tra Google Map e un wiki, e un rapido controllo online dice che sì, esiste ancora. […]

  • Read More
  • Commenti disabilitati su Questioni di mappa

Circa un mese fa aveva avuto inizio il sondaggio tra gli utenti dei progetti Wikimedia per cambiare la licenza da GFDL a GFDL + CC-BY-SA. Il cambio di licenza si era reso possibile grazie a lunghi negoziati con la Free Software Foundation e al conseguente rilascio della versione 1.3 della GFDL che permette, con alcuni […]

  • Read More
  • Commenti disabilitati su Wikipedia cambia licenza!

Domani a Vicenza prende il via il primo Festival delle libertà digitali, organizzato niente popò di meno che da Wikimedia Italia e dal LUG di Vicenza. Domani pomeriggio si tiene la conferenza “Dalle biblioteche pubbliche a Internet: come cambia la conoscenza con le nuove tecnologie digitali” (con il prof. Paolo Vidali della Biblioteca Civica Bertoliana). […]

  • Read More
  • Commenti disabilitati su Il domani delle libertà digitali

L’archivio Pensa

6, mag 2009

Ieri scrivevo dell’iniziativa dell’archivio Pensa, che ha digitalizzato le sue immagini, le ha rilasciate in CC-BY-SA e le caricherà su Wikimedia Commons e su Wikipedia. Iolanda Pensa, curatrice del progetto, è passata ieri a lasciare un commento, che mi piace riproporre per maggior visibilità: Stiamo cominciando ora a provarci. Immagini digitalizzate, testi sulle organizzazioni del […]

  • Read More
  • Commenti disabilitati su L’archivio Pensa

top